Immigrazione e traffico di bambini

4

a cura di Liliana Grasso e Dario Salanitro (Tnpee)

La tratta di esseri umani, soprattutto di bambini, è un business che rende molto alle varie mafie. Sicuramente il volume di affari e i guadagni per la criminalità organizzata nel mondo sono notevoli. A causa dei vari conflitti in atto, soprattutto in Africa e Medioriente, le persone costrette a fuggire dai loro paesi sono milioni, e tra queste ci sono molti bambini.  In questa migrazione globale, che ha raggiunto proporzioni apocalittiche, i più indifesi sono i minori, soprattutto quando sono soli, senza una famiglia o qualcuno che possa occuparsi di loro. Tante volte sui barconi che trasportano gli immigrati in Europa, si trovano bambini che hanno perso la famiglia, abbandonati a loro stessi. Molti arrivati in Italia si disperdono, nessuno li cerca e nessuno li reclama.disegno_clandestini_n

Le organizzazioni criminali hanno capito molto presto di aver trovato una miniera d’oro. La malavita, in alcuni casi, utilizza i bambini come insospettabili corrieri della droga, altre volte li manda in strada per renderli parte di un vero e proprio esercito dedito all’accattonaggio. Però, se si può usare un eufemismo, non tutti sono così fortunati. La criminalità lucra anche col traffico di organi umani e con la vendita di minori a organizzazioni dedite alla produzione di film a carattere pedopornografico. Come tutte le persone che fuggono dalle guerre, anche i bambini sperano in una vita migliore. Quello che cercano è una nuova casa, del cibo, la possibilità di andare a scuola e studiare, e magari trovare un giorno un lavoro normale per potersi mantenere. Purtroppo, per molti, la speranza rimane vana perché cadono nella rete della criminalità organizzata, che non ha nessuna pietà nello sfruttare i minori per arricchirsi, e nessun rimorso nel mandarli a morire. Un vero inferno di cui si parla ancora troppo poco, se rapportato alle migliaia di notizie sul problema immigrazione che ci propinano ogni giorno. I vari governi europei dovrebbero essere più attenti perché la tratta dei bambini è un fenomeno in crescita ed una vergogna per l’umanità intera.

Condividi l'articolo.

4 Commenti

  1. Biagio Lombardo on

    Leggendo questo articolo ho provato tanta rabbia. Non è giusto che i bambini subiscano tutta questa violenza. Io darei la mia vita per loro. Il governo dovrebbe aiutarli di più, toglierli dalla strada e cercargli un posto sicuro.

  2. Salvatore Bonaccorso on

    E’ un ingiustizia che i bambini vengano venduti e usati come cavie! Provo così tanta rabbia!

  3. Vincenzo Di Grazia on

    Sono molto deluso! Quando parliamo di immigrati dovremmo ricordare che ci siamo passati anche noi. Ci siamo forse dimenticati dei nostri nonni che emigravano in America!

  4. Emilio Rizza on

    Tutto ciò è un’ingiustizia! L’Unione Europea dovrebbe interessarsi di più a questo problema e gli Stati devono partecipare attivamente, non chiudere le frontiere!

Scrivi un commento